DEROGA TERRITORIALE ALLE NORME TECNICHE DI PRODUZIONE INTEGRATA PER L’OPERAZIONE 10.1.1 DEL PSR 2014-2020 PER L’USO DI EXALT 2017 E DECIS EVO PER IL CONTROLLO DI DROSOPHILA SUZUKII SU FRAGOLA E PICCOLI FRUTTI

In data 10.07.2017 la Regione Piemonte ha concesso una Deroga territoriale Deroga territoriale alle norme tecniche di produzione integrata per l’operazione 10.1.1 del PSR 2014-2020 per l’uso di Exalt 2017 e Decis EVO per il controllo di Drosophila suzukii su fragola e piccoli frutti su tutto il territorio piemontese con le seguenti limitazioni:

  • Exalt 2017: l’impiego è ammesso solo su mirtillo, lampone, rovo e fragola fino all’11 novembre 2017. Sono concessi al massimo 2 trattamenti all’anno. Per mirtillo, lampone e rovo permane il tetto di 3 trattamenti all’anno con spinosine; per fragola permane il tetto di 2 trattamenti all’anno con spinosine.
  • Decis EVO: impiego ammesso fino al 20 ottobre 2017 su lampone e rovo e su ribes solo in pieno campo. Si autorizza 1 solo trattamento all’anno su tali colture. Per il lampone permane il tetto di 1 trattamento all’anno con piretroidi.

Allegato: Lettera Regione Piemonte prot. 27043/A1703A del 10/07/2017 – Deroga territoriale alle norme tecniche di produzione integrata.

Allegato 1 Flash news 5A del 01.09.2017

 

“Iniziativa prevista nella domanda di sostegno n. 20201063466 trasmessa in data 10.10.2016 ai sensi del PSR 2014 – 2020 della Regione Piemonte – Misura 1 – Operazione 1.2.1 – Azione 1: “Attività dimostrative e di informazione in campo agricolo”