Incontro con GAS locali 2010 – San Marzano Oliveto

Nelle colline di San Marzano Oliveto, presso l’agriturismo La Viranda, venerdì 26 febbraio 2010 si è organizzato un incontro tra le cooperative produttrici agricole ed i consumatori, a cui hanno partecipato anche i G.A.S. locali. Gli scopi di tale incontro sono stati quelli di far apprezzare i prodotti agroalimentari presentati tramite la loro degustazione e lo scambio di informazioni circa la costituzione di una rete di filiera corta tra Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.) e Gruppi di Acquisto Collettivo (G.A.C.) e Cooperative socie di Finagro.

L’incontro è parte di un progetto realizzato dal Consorzio Finagro che vede (CN) la promozione San Francisco 49ers Jerseys delle produzioni agricole delle Cooperative associate ed è volto a favorire la costruzione di 2009 una rete di vendita diretta. Il clima cheap mlb jerseys ricco di volontà di comunicare ha contribuito Before alla creazione di un’importante Hours occasione in cui le cooperative locali appartenenti al Consorzio Finagro hanno potuto presentarsi comunicando in prima persona gli obiettivi del progetto e le caratteristiche delle proprie attività e produzioni, oltre a scambiare informazioni in un confronto diretto con i consumatori organizzati in gruppi Adispiscing di acquisto.

La gamma delle proposte è stata ampia: dalla wholesale nba jerseys Cooperativa Arc en Ciel di Cafasse (TO) confetture extra, marmellate, composte e succhi di frutta senza zucchero , sughi pronti e prodotti biologici; dalla Cooperativa La Zerba di Castellazzo Bormida (AL) mozzarelle, caciotte, tome, ricotte, yogurt e budini; dalla Cooperativa La Masca di Roccaverano (AT) Robiola di Roccaverano DOP di latte crudo caprino 100% e capretti allevati solo con il latte materno e fregiati del marchio wholesale nfl jerseys “capretto della Langa Astigiana”; dalla Cooperativa Ca’ del Bric di Ovada (AL) i vini tipici del Monferrato: Dolcetto d’Ovada DOC, Barbera del Monferrato DOC, Dolcetto d’Ovada Superiore DOC, Barbera del Monferrato superiore, Rosé da uve nebbiolo e Piemonte Chardonnay DOC; dalla 2009 Cooperativa T.P.S. Ramo d’Oro di Castelnuovo Don Bosco (AT) gli aceti di vino barbera, moscato, nebbiolo, aceti di miele, mosti cotti piemontesi e aceto balsamico piemontese Berg wholesale nfl jerseys o’p soom; dalla Cooperativa La Baraggia di Masserano (BI) il riso di baraggia DOP preparato sul momento in un buon risotto caldo ai porri e formaggio.

Fonte: La Gazzetta del Monferrato (marzo 2010).

SHARE