PROGETTO “AQUA” PER IL RISPARMIO IDRICO DELLE FILIERE AGROALIMENTARI

La scarsità della risorsa idrica rende indispensabile una razionalizzazione del suo utilizzo specialmente nei settori produttivi agroalimentari, maggiori utilizzatori d’acqua.

Il progetto “Aqua” (sviluppato da Legacoop Agroalimentare e vari enti dell’Emilia Romagna, ma applicabili anche nelle altre realtà regionali) ha come obiettivo quello di individuare le fasi produttive più dispendiose dal punto di vista idrico nei vari settori agroalimentari (lattiero-caseario, ortofrutticolo, vitivinicolo, carni) e tramite appositi fogli di calcolo permette alle aziende di eseguire un autodiagnosi sul consumo idrico, offrendo vari spunti di risparmio.

Il progetto è consultabile liberamente al seguente link:

Progetto Aqua