Detrazione IVA

La cosiddetta “Manovra Correttiva” all’art. 2 del DL 50/2017 ha modificato:

  • il termine entro cui esercitare il diritto alla detrazione  (art. 19 DPR 633/1972)
  • il termine entro cui registrare le fatture d’acquisto (art. 25 DPR 633/1972).

In base alle nuove regole l’IVA sulle fatture di acquisto può essere detratta al massimo entro la data di presentazione della Dichiarazione IVA relativa all’anno di emissione della fattura, quindi, per le fatture datate 2017, è ammessa la detrazione IVA entro il 30.04.2018. Entro lo stesso termine va effettuata anche la registrazione delle fatture o bolle doganali. Per le fatture registrate dopo tale data, l’IVA sarà indetraibile ed il relativo importo diventerà un costo indeducibile.

Tale normativa non si applica alle fatture in regime di Reverse Charge.

SHARE