La Batteriosi dell’ Actinidia

batteriosi-actinidiaLa batteriosi (cancro batterico) dell’actinidia è stato segnalato per la prima volta ion Giappone nell’anno 1989 su piante di Actinidia deliciosa L, successivamente l’agente causale è stato caratterizzato e classificato come Pseudomonas syringae pv. Actinidiae (PSA).

In Italia è stata segnalata inizialmente nella provincia di Latina, dove ha provocato morie estese per centinaia di ettari. Negli ultimi anni si è stesa anche al Piemonte.

Scarica il pdf completo della scheda tecnica.

La scheda tecnica può essere richiesta gratuitamente presso ogni sportello informativo del Consorzio Finagro Soc. Coop. Agr., oppure compilando il modulo e inviandolo all’indirizzo ufficio.tecnico@consorziofinagro.it