LIMITI ALL’USO DI MEDICINALI NEGLI ALLEAMENTI

Recentemente l’Unione Europea ha raggiunto un accordo riguardante la limitazione all’uso di medicinali negli allevamenti zootecnici di tutti i territori dell’Unione.

La decisione nasce per limitare i fenomeni di antibiotico-resistenza dovuto all’eccessivo ricorso all’uso di antimicrobici per prevenire le malattie. L’uso sarà consentito solamente quando necessario e secondo le decisioni del veterinario aziendale. Questo accordo ha anche lo scopo di incentivare la ricerca di nuovi principi attivi per ampliare la quantità di sostanze utilizzabili.

SHARE