BANDI REGIONALI PER L’ASSEGNAZIONE DELL’IDONEITÀ A PRODURRE UVE DOP

Prosegue nel 2019 il sistema di disciplina della sospensione o regolamentazione, anche temporanea, dell’aumento della superficie iscritta a schedario idonea a produrre alcune DOP, richiesto dai Consorzi di Tutela attraverso la procedura del bando.

Nel mese di febbraio si sono aperti i seguenti bandi annuali, rivolti alle aziende vitivinicole, con cui verranno assegnate le idoneità a produrre per le seguenti superfici:

  • Barolo 41 ettari complessivi con un massimo di 0,5 ettari per azienda;
  • Barbaresco 12 ettari complessivi con un massimo di 0,5 ettari per azienda;
  • Dogliani 20 ettari complessivi con un massimo di 2 ettari per azienda;
  • Langhe Arneis 20 ettari complessivi con un massimo di 2 ettari per azienda;
  • Roero Arneis 30 ettari complessivi con un massimo di 2 ettari per azienda;
  • Gavi 15 ettari complessivi con un massimo di 0,5 ettari per azienda;
  • Alta Langa 40 ettari complessivi con un massimo di 6 ettari per azienda.

Maggiori  informazioni sono presente sulla pagina dedicata sul sito della Regione Piemonte.

 

Fonte: Regione Piemonte

SHARE