MERCATO ITALIANO DELLE MACCHINE AGRICOLE

FederUnacoma ha recentemente pubblicato i dati relativi al mercato delle macchine agricole in base alle registrazioni fornite dal Ministero dei Trasporti.

I dati indicano un generale calo di acquisti di macchine agricole nuove (-6% per le trattrici e -18% per trattrici con pianale di carico) mentre cresce sensibilmente la vendita dei rimorchi, che raggiunge il +0,3%.

La situazione di calo delle vendite è causata dalla crescita forzata delle immatricolazioni avvenute nel 2017, che ha prodotto un contraccolpo nel bilancio dell’anno successivo.

A crescere è la compravendita di macchine usate: nel periodo 2014-2017 le trattrici usate sono passate da 24.766 unità a 35.200, con un incremento del 42%. L’esame delle compravendite nel periodo gennaio-settembre di quest’anno rivela come a fronte di 14.353 unità di nuova immatricolazione ve ne siano 29.711 usate, il 7,6% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La preferenza all’acquisto di macchine usate anziché nuove è legata non solo al minor prezzo delle stesse, ma anche all’andamento dei singoli mercati internazionali e alla consistenza degli aiuti comunitari concessi agli agricoltori.

SHARE