domenica, Maggio 22, 2022
HomeNewsEnergie Rinnovabili 5CENERGIA E COMPOSTI UTILI DERIVATI DALLA LIGNINA

ENERGIA E COMPOSTI UTILI DERIVATI DALLA LIGNINA

La lignina, importante componente strutturale dei vegetali, è una complessa molecola molto resistente alle degradazioni e, ad oggi, risulta essere la meno sfruttata nell’industria nonostante la sua abbondanza (20-30% della biomassa vegetale terrestre).

In virtù della sua composizione chimica, la lignina può essere sfruttata in due filiere industriali: produzione di idrocarburi di origine naturale (come il lignoil, un “petrolio” ricavato dalla lignina e usato come biocarburante previa raffinazione) o produzione di composti industriali per la chimica fine come aromi alimentari (vanillina), resine fenoliche per la produzione di compensato o composti utili all’industria tessile.

L’utilizzazione della lignina a fini energetici e industriali contribuisce maggiormente alla valorizzazione dei residui agroindustriali sottraendoli alla più generica combustione. Lo sviluppo di sistemi chimico-fisici per la sua estrazione e per il suo trattamento sono alla base di recenti studi, che porteranno a impianti di produzione economicamente sostenibili da parte degli agricoltori che decideranno di mettersi in gioco anche con questo importante componente vegetale.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

dedicated server on Manifestazioni