domenica, Maggio 22, 2022
HomeNewsIL NO TILLAGE PROTEGGE IL SUOLO

IL NO TILLAGE PROTEGGE IL SUOLO

Numerose ricerche europee si sono concentrate per studiare tecniche che migliorassero la fertilità biologica e chimica del suolo, proteggendone la biodiversità.

Gli studi hanno dimostrato che la pratica del no tillage o del minimum tilllage (assente o minima lavorazione) oltre a ridurre le emissioni inquinanti dovute all’uso delle macchine agricole, contribuiscono a migliorare stabilità e struttura del suolo. La coltivazione di specie erbacee pacciamanti è una soluzione per limitare l’insorgenza di essenze infestanti negli appezzamenti e può avere effetti benefici per la coltura principale se vengono utilizzate specie leguminose azotofissatrici.

Maggiori informazioni sono reperibili nel bollettino tecnico redatto da Finagro.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

dedicated server on Manifestazioni