martedì, Ottobre 19, 2021
HomeNewsFiliera 3ATEMPISTICHE PER LA DETENZIONE DEI SOTTOPRODOTTI DELLA VINIFICAZIONE

TEMPISTICHE PER LA DETENZIONE DEI SOTTOPRODOTTI DELLA VINIFICAZIONE

Si ricorda che come dettato nell’articolo 13 Testo Unico n. 238/16, la detenzione delle vinacce negli stabilimenti enologici è vietata a decorrere dal trentesimo giorno dalla fine del periodo vendemmiale, ovvero trenta giorni a partire dal 31 dicembre.

Se le vinacce fossero ottenute in un periodo successivo a tale scadenza, queste devono essere smaltite entro trenta giorni dal loro ottenimento.

La detenzione delle fecce, invece, è vietata a decorrere dal trentesimo giorno dal
loro ottenimento. Per i produttori di quantitativi inferiori ai 1000 ettolitri il termine è prorogato a novanta giorni.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments