sabato, Ottobre 23, 2021
HomeeventiPer una spesa di qualità con le Coop. agricole

Per una spesa di qualità con le Coop. agricole

Venerdì 26 novembre scorso, Finagro ha coordinato l’evento promozionale dal titolo “Per una spesa di qualità con le cooperative agricole”, svolto a Torino e rivolto agli associati dei Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.) e ad utenti interessati a costituirne uno. Come per l’evento promozionale svoltosi in data 15 novembre 2010, anche per questo il Consorzio Finagro ha collaborato con l’IIS Giolitti, il quale ha fornito un servizio eccellente sia nella realizzazione dei piatti sia nell’allestimento della sala.

La manifestazione è stata realizzata nell’ambito delle azioni previste dall’art. 41 della L.R. 63/78 e si inserisce in un percorso didattico iniziato con gli allievi della scuola e proposto dal Consorzio Finagro, in cui si è voluto trasmettere l’importanza di conoscere e saper utilizzare il prodotto agroalimentare di qualità, spiegando agli studenti quali sono i principi che consentono di identificarlo, quali sono le potenzialità in cucina, l’importanza della filiera corta e quali sono i passi da affrontare per costituire un G.A.S.

Durante la serata, gli intervenuti hanno assistito ad una breve presentazione delle eccellenze e del contesto agroalimentare ed hanno partecipato ad una degustazione dei prodotti presentati dalle aziende agricole con piatti preparati dagli chef stellati dell’Istituto e dagli alunni.

L’iniziativa ha avuto come obiettivo quello di valorizzare e promuovere le produzioni agricole, agroalimentari, zootecniche ed i relativi elementi contestuali, quali il paesaggio agrario e rurale, i sistemi di qualità delle produzioni, il rapporto con l’enogastronomia, il territorio. Le caratteristiche dietetiche e nutrizionali dei prodotti, la stagionalità e la filiera corta dei prodotti delle cooperative agricole.

All’evento si è vista la partecipazione di molti G.A.S., che hanno espresso un parere entusiastico sull’iniziativa, in quanto quest’ultima ha permesso loro di incontrare nuovi produttori e, soprattutto, di raccogliere le informazioni sulla produzione agroalimentare piemontese di nicchia direttamente dal produttore.

Auspicando una continuità nella collaborazione con l’Istituto alberghiero ospite, si ringraziano gli intervenuti poiché hanno permesso che un momento di informazione potesse diventare l’inizio di una nuova rete di cooperazione tra i produttori ed il presupposto per la creazione di nuove realtà di Gruppi di Acquisto Solidale.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments